mercoledì 5 settembre 2018

#ITALIA: E' SEMPRE L'8 SETTEMBRE.

#ITALIA: E' SEMPRE L'8 #SETTEMBRE.
Una data infausta per l'Italia: il giorno del tradimento. Con milioni di soldati lasciati al loro destino. Con il Re che scappa come un coniglio. Anche nel 2018 si avvera questa eterna profezia. Restiamo a guardare i nostri amici libici soccombere sotto l'azione combinata di paesi che nulla hanno a che fare con la Storia della Libia. Avevamo un trattato di #Amicizia ( sic ) con #Gheddafi e lo tradimmo senza neanche vergognarci. Stiamo facendo la stessa cosa con gli amici di Tripoli. Gas e Petrolio: tutto il resto non conta niente. Un Paese di #Parolai che, quando si tratta di tirare fuori i coones, se la svignano.
Siamo quelli di sempre e la Storia non è altro che un ripetersi infinito delle stesse situazioni. Cosa ce l'abbiamo a fare un esercito? una Marina Militare? una Aeronautica? Per fare le #parate il 2 Giugno?
G.Ricciutelli