venerdì 21 settembre 2018

Tecnologie invasive

Tecnologie invasive.
La privacy, la riservatezza, sono solo un lontano ricordo. Le aziende del settore non hanno investito un solo euro per la sicurezza degli utenti ma, al contrario, hanno affinato le armi per sapere tutto di ognuno di noi. Anche le App per le previsioni del tempo sono degli Spyware. Come tutto il resto. Con il televisore Smart acceso ( in sty by ) pronuncio una frase: dopo un secondo vedo su Facebook e Google la relativa offerta. Siamo online, senza saperlo. Il televisore contiene un microfono spia e una microtelecamera. Noi vediamo un film e loro vedono noi. Se litighiamo con nostra moglie per un materasso nuovo da acquistare - nella privacy assoluta del nostro soggiorno - eccoti piombare addosso decine di offerte #Eminflex ecc. Come hanno fatto a saperlo? mi chiede mia moglie. Semplice: usano i microfoni degli Smartphone, le telecamere, e gli accessori dello televisore Smart LG. In camera da letto non portate niente. Controllano anche se russate e vi offrono il rimedio. Seduta stante. Per non parlare del resto. Intimità comprese. Siamo solo utenti. Niente di più.
Hanno affinato così tanto le armi che ti consigliano anche dove andare a comprare le mele. Basta che parli - anche solo in casa - ed eccoti il post sulla Filosofia. Appare all'istante. Il rimpianto per quello che eravamo è infinito. Ma, il peggio, deve ancora arrivare.
Peppe Ricciutelli - Security Manager - 


gigi proietti la signora delle camelie



giovedì 20 settembre 2018

Ogni Volta - Vasco Rossi


Ai presunti Amici di Facebook.
Strada facendo ci siamo persi; piuttosto che restare in contatto
ci siamo stufati l'uno dell'altro. Ci siamo fatti più Nemici che Amici in
questi anni sui social. Ci mettiamo da parte. Tornando alla nostra vita.
Quella vera: la nostra.
Ci vedremo sulle strade del mondo.
Peppe.

O' SISTEMA: QUALCOSA DI IMMONDO.

O' SISTEMA: QUALCOSA DI IMMONDO.
La globalizzazione de O' Sistema ha portato alla luce tutti i mali che l'uomo ha inventato per fregare altri esseri umani e vivere senza fare nulla. Nulla è più immondo, immorale, assurdo del modo di vivere che questi criminali ci hanno imposto. Per questi #Illuminati, dei miei stivali, noi siamo solo pecore da tosare, sfruttare in ogni modo possibile e uccidere alla prima occasione. Milioni di persone indotte a viaggiare - senza nessuna necessità - senza una meta - per il solo scopo di far " muovere l'economia ". Li vedi muoversi come sardine in scatola con 4 ruote di finta gomma. Inquinamento atmosferico, elettromagnetico, dei mari, delle acque, dell'aria, dei fiumi, del cibo. Confinati in città simili a Formichieri giganti dove la gente, senza più contatto con la natura, perde ogni essenza dell'umano. Con miliardi di telecamere che ti seguono e ti rincorrono ovunque con la scusa della sicurezza. Non è per questo motivo che  controllano ogni nostro movimento: vogliono solo avere il controllo totale. Infliggere multe assurde, limitare ogni nostra fantasia, libertà. Siamo #Utenti Schiavi di poche Cosche chiamate Company. Sono solo delle immense associazioni a delinquere. Dei veri criminali. Invece di essere condannate per i loro delitti contro l'Umanità vengono, addirittura, osannate per i loro bilanci miliardari che sono il frutto dei loro furti e dei lori crimini.
Mio #padre afferma che il mondo è finito il 31 dicembre del 2.000.
Quanto avvenuto dopo, compreso i social, non ha niente a che vedere con la vita vera e i dogmi millenari delle nostre esistenze. Siamo alienati dal Nulla che ci circonda; che cerchiamo di combattere scrivendo post che nessuno leggerà mai. Perché più nessuno è in grado di riflettere, leggere, pensare. Miliardi di foto postate a fondo perduto con lo scopo di ricordare di #Esistere. Quella sensazione, che ti assale in ogni momento della tua vita, che ti fa sentire una assoluta e totale nullità. Il tuo lavoro, la tua esistenza, non interessa a nessuno.
Dalle serate al Bar dello Sport, con gli Amici, siamo passati alla Consolle: in una solitudine più che infinita. Gli anziani si rincoglioniscono davanti alle televisioni che trasmettono merda 24 ore su 24. Su questo scempio hanno puntato i famigerati Investitori. Più l'Umanità va alla deriva e più loro fanno montagne di soldi: speculando su tutto. Dalle false medicine, al cibo monnezza.
Solo l'uomo poteva inventare un sistema di vita così assurdo.
Dio non c'entra niente. Assolutamente niente.
G.R.


mercoledì 19 settembre 2018

La cultura della morte

#Siamo immersi in una cultura della #morte. Libri, film, serie televisive: tutto è impregnato di dolore e putridume, perfino i fantasy per bambini. Dietro a questo si nascondono l'angoscia per il presente e il terrore per il futuro. Che si superano dando valore all'Amore.

Bruce Springsteen - Tougher Than the Rest



martedì 18 settembre 2018

Merde alors !!!

Merde alors !!!
“Merde alors” è un’espressione francese che potrebbe essere tradotta come “diamine”, oppure “dannazione” o ancora “porca vacca” ).
#Viviamo in Paese dove tutti i media sono sotto il controllo di " potentati " politici o economici. Dove la censura arriva anche a " censurare " una lettera al Direttore. Niente è lasciato al caso. Tutto deve andare in modo che " i Padroni " ottengano i loro scopi. In questo fosco contesto ci è stata data la possibilità di esprimerci tramite la Rete e i Social. E cosa facciamo? invece? Il gioco preferito dagli italiani è quello di chiedere l'amicizia a qualsiasi donna da 0 a 80 anni ( basta che respira ) per poi proporsi, con tanti inutili Messenger, come #scopatori folli on demand. Ecco un esempio di demenza:  - cosa fai? chi sei? di dove sei? Sei bellissima? dove stai?  - Il tutto senza manco leggere queste info sul profilo. Non interessa niente chi sei veramente o cosa pensi. L'unico interesse è: me la dai?
Sinceramente, e l'ho scritto più volte, mi fate veramente pena.
Fatevi una visita di controllo e curatevi.
Teresa Gabriella Capasciacqua



sabato 15 settembre 2018

DESTINO CINICO & BARO

#DESTINO #CINICO & #BARO
- Mi chiedevano, oggi:- perché tutte le brave persone hanno una vita di merda?
E' una specie di sadica vendetta da parte del destino.
Dare tutto, a piene mani, a chi non merita un cazzo e, nel contempo, privare di ogni soddisfazione le persone perbene, sagge e intelligenti.
G.R.


venerdì 14 settembre 2018

C'è tempo - Ivano Fossati


C'è un tempo per tutto.
Ora è il momento di darsi da fare in silenzio.
Muti.

Apple Watch Series 4, il 'guardiano' della salute da polso


E' un Tim Cook vistosamente contento quello che arriva sul palco dello Steve Jobs Theater, la location in cui Apple ospita i suoi eventi più importanti, all'interno dell'Apple Park. La soddisfazione di Cook è comprensibile, l'azienda che guida è diventata la prima al mondo a valere mille miliardi di dollari. Tutti gli analisti concordano: il fattore primario di questo record storico è sempre lo stesso dai tempi di Jobs, l'abilità che Apple ha avuto nel fondere innovazione, tecnologia, design e lusso, un mix su cui anche i concorrenti lavorano ma senza il vantaggio più che decennale della Mela. E quello che è stato svelato sul palco oggi da Cook e Phil Schiller - senior vice president della divisione marketing - è ancora un avanzamento in questa sintesi, una convergenza tra piattaforme sempre più legate all’utente, anche in senso fisico.

Apple Watch

mercoledì 12 settembre 2018

#Toninello Team


LA NUOVA ARMATA #BRANCALEONE.
Troppo spesso, questi nuovi governanti giallo - verdi, danno l'impressione di essere lontanissimi da quanto ci si aspettava da loro. Dopo il tempo delle chiacchiere dovevano venire i fatti. Che stentano a farsi luce in questo groviglio di sterili e inutili comunicati. Attendiamo, pazienti, sulla riva del fiume.
Al grido di " Armiamoci e Partite ".
G.R.

martedì 11 settembre 2018

#LADRIAPPROVATI

#LADRIAPPROVATI.
Uno Stato che pre - autorizza il #ladrocinio endemico nei confronti dei suoi cittadini? E' L'ITALIA. Unico paese al mondo dove ognuno fa come cazzo gli pare.
Altro che CO.RE.COM ecc. 

Le Compagnie telefoniche sono delle associazioni a delinquere che fatturano e fregano alla peggio di dio. Tanto sono immunizzati.
La schiavitù da smartphone è la causa prima di questo immenso scempio e, come sempre, pagano gli innocenti per i peccatori.
Passiamo tutti a ILIAD e lasciamo affondare Vodafone & C.
Meritano di chiudere la baracca.


domenica 9 settembre 2018

HONDA CROSSTOURER 2013 L.E. DCT/ABS + scarico acciaio

Sfida e Avventura, temi che anticipano la novità più attesa della stagione, Honda Crosstourer Limited Edition, l’unica adventure in grado di emozionare e divertire come una tourer sportiva. Un’eccezionale combinazione tra le caratteristiche delle moto off-road e delle tourer sportive, rende il Crosstourer unico ed assolutamente versatile, in grado di sfidare terreni impervi mantenendo un elevato controllo su ogni percorso.
Pensata come una moto adatta ad ogni situazione, una perfetta compagna di viaggio, il Crosstourer offre alte performance grazie al motore V4 1200 da 129 cavalli, disponibile anche con cambio automatico sequenziale a doppia frizione (Dual Clutch Transmission), una scelta che mette a disposizione del pilota l’efficacia della gestione automatica e la libertà della funzionalità manuale.
Equipaggiato di serie con il controllo di trazione (Traction Control System) e il C-ABS, il Crosstourer Limited Edition è inoltre sicuro su ogni fondo, in particolare quelli a bassa aderenza, per evitare pattinamenti e sfruttare il grip che gli pneumatici possono realmente gestire. Il suo spettacolare look è completato dalle protezioni tubolari per la carena , dal tris di valigie in alluminio e dal parabrezza rialzato, tutto di serie.
Con Crosstourer Limited Edition una nuova avventura può finalmente iniziare, mentre tante altre proseguono, come il fantastico Honda Live Tour! L’evento che ti permetterà di testare su strada la gamma Honda gratuitamente, durante un tour che coinvolgerà le principali città italiane ed alcuni eventi nazionali. Consulta il calendario delle varie tappe sul sito HondaItalia.com e avrai così modo di provare le principali novità 2013, oltre alle moto e gli scooter Honda più apprezzati, alcuni dei quali oggi godono di spettacolari promozioni.
Come la mitica CBR600F, la Sport Touring ideale per sfrecciare in piena libertà, oggi tua a € 6.290 f.c., con lo speciale terminale di scarico Akrapovic in titanio e carbonio compreso nel prezzo. Oppure per sfidare il traffico cittadino, c’è l’inimitabile SH125/150i ABS, lo scooter più amato dagli italiani, tuo da € 92 al mese in 24 rate senza interessi, TAN 0%, TAEG 2,32%, grazie all’iniziativa Honda-Agos Ducato.
Non c’è più motivo di aspettare, vieni a scoprire presso le concessionarie Honda le nostre migliori offerte.
Segui la Casa dell’Ala entrando a far parte della nostra community Facebook su Honda Italia Moto e diventa anche tu uno degli oltre 100.000 fan di Honda! Tieniti sempre aggiornato sulle nostre novità e promozioni consultando il sito  HondaItalia.com e la sezione LiveHonda sempre ricca di curiosità ed approfondimenti.


VENDESI COME NUOVA A EURO 11.150
+39 337 915636

La vita è come un libro...

La vita è come un libro: fatto di Capitoli. Un altro capitolo si è chiuso con questa #amerikanata e ne comincia un altro. Ci sono persone che fanno - per tutta la vita - le stesse cose. A me piace provare sempre qualcosa di nuovo. 
Andiamo…


venerdì 7 settembre 2018

ITALIA ...


Se si ha a cuore il futuro dell'Italia bisogna eliminare le province, ridurre le attuali 20 regioni a 5 macro-regioni. Cacciare via i #parassiti, i #mangiapaneatradimento, le #zecche, dalla Pubblica Amministrazione.

mercoledì 5 settembre 2018

#ITALIA: E' SEMPRE L'8 SETTEMBRE.

#ITALIA: E' SEMPRE L'8 #SETTEMBRE.
Una data infausta per l'Italia: il giorno del tradimento. Con milioni di soldati lasciati al loro destino. Con il Re che scappa come un coniglio. Anche nel 2018 si avvera questa eterna profezia. Restiamo a guardare i nostri amici libici soccombere sotto l'azione combinata di paesi che nulla hanno a che fare con la Storia della Libia. Avevamo un trattato di #Amicizia ( sic ) con #Gheddafi e lo tradimmo senza neanche vergognarci. Stiamo facendo la stessa cosa con gli amici di Tripoli. Gas e Petrolio: tutto il resto non conta niente. Un Paese di #Parolai che, quando si tratta di tirare fuori i coones, se la svignano.
Siamo quelli di sempre e la Storia non è altro che un ripetersi infinito delle stesse situazioni. Cosa ce l'abbiamo a fare un esercito? una Marina Militare? una Aeronautica? Per fare le #parate il 2 Giugno?
G.Ricciutelli


STATT' ACCUORT'


La #pacchia è finita; per tutti.

STETEV' ACCUORT'

sabato 1 settembre 2018

Knockin' On Heavens Door - The Bob Dylan SongBook - The Klone Orchestra

La stupidità ha fatto progressi enormi. È un sole che non si può più
guardare fissamente. Grazie ai mezzi di comunicazione, non è più nemmeno
la stessa, si nutre di altri miti, si vende moltissimo, ha
ridicolizzato il buon senso, spande il terrore intorno a sé.
 

Bruce Springsteen - Working On a Dream (Video Version)


Bruce Springsteen - Tougher Than the Rest


Invertire la rotta


Possiamo fare invertire la rotta a un #destino cinico ingrato e baro?
Non certamente ricorrendo, come fanno in tanti, al sogno di una vincita milionaria. La #ludopatia sta mietendo vittime infinite. Bisogna lottare finché, tanta gentaglia, venga resa inerme e, possibilmente, giustiziata.
Eccovi un esempio:
#La decadenza infinita.
I poteri occulti non vogliono cambiamenti; si erano promulgate leggi assurde per i loro biechi interessi e, tutto questo, sulla pelle dei cittadini. Pensionati d'oro - Parassiti - Zecche - #Mangiapaneatradimento - Vitalizi on demand - stipendi da Sceicchi - ruberie infinite. Il ponte crollato ha messo in luce lo scempio commesso da questi #Traditoridellapatria. Abbiamo percorso la #rotabile #Scerne di Pineto - #Casoli di Atri - S. Margherita - #Atri. Scendendo, verso il mare, traversando la valle che porta a #Treciminiere - Silvi. Non abbiamo trovato le parole per descrivere lo scempio. Vi postiamo solo una foto.
L'immagine di una decadenza dovuta al saccheggio delle risorse destinate al Bene Comune. Questa gente andrebbe processata e giustiziata sul posto.
Sono dei Miserabili Ladrones.
G.R.