lunedì 9 luglio 2018

Catone il Censore

Catone il Censore.
#Ceterum censeo Cathaginem esse delendam.
Così gridava Catone il Censore dentro il Senato romano. Ostinato nel voler distruggere, del tutto, Cartagine. A giustificare la Terza guerra punica fu la sicurezza dello Stato. A Cartagine Kaputt non seguì, certamente, un periodo di pax romana. Anzi, esattamente il contrario.
Questa ossessione generale sulla questione migranti ci insospettisce.
Con i problemi gravissimi che affliggono il Paese, con le urgenze di una manovra finanziaria complessa e dura, non è più possibile tollerare i titoloni dei giornaloni che, pro o contro, parlano solo di migrantes.
Plinio il Vecchio.