mercoledì 6 giugno 2018

Una società fondata sulla menzogna.

Una società fondata sulla menzogna.
In una società fondata sulla #menzogna, qualsiasi #verità è un atto rivoluzionario. L'aggettivo #diplomatico ha qualcosa di magico, E' capace di trasformare l'effetto di una parola senza cambiarne il senso. Nessuno si offende se gli viene detto che è " molto diplomatico ". Invece di fargli notare quanto è falso e ipocrita.
Siamo così abituati alla menzogna che un uomo #veritiero viene indicato come #pazzo, mentre il #menzogniero è una persona onesta e in gamba.
Da dove ricominciamo?
G.R.