giovedì 5 ottobre 2017

De vulgari eloquienta

De vulgari eloquienta.
Quando Durante ( Dante Alighieri ) scrisse questo trattato, mai gli sarebbe passato per la testa che, ad un certo punto, gli aggettivi per qualificare i comportamenti dei nostri governanti erano tutti da inventare.
Difatti, leggendo i post, i commenti relativi, viene da pensare che la grammatica non basta più. Assolutamente. Le usurpazioni della teocrazia, e della Setta guelfa di Ladrones, non sono più qualificabili.
La generazione digitale è un'altra " generazione perduta ".
G.R.