lunedì 15 maggio 2017

L'Italia dei secoli bui

L'Italia dei secoli bui.
Ho scritto articoli e post che sono stati copiati ( in tutto il mondo ) da blogger e presunti scrittori. Da Voi non ho avuto mai nessun responso. Manco un iLike.
Ho postato la mia foto ( vacanza sul lago ) e mi avete subissato di commenti.
Vi lamentate sempre dei nostri politicanti; delle loro ruberie. Chiedetevi, invece, quale popolo calca il sacro stivale; pensate solo alle boiate. Le vostre vite sono vuote e scontate. Arrosticini, birra, amerikanate; con il solito contorno di culi e tette al silicone. Vi meritate di essere amministrati da questi Ladrones che non hanno alcuno scrupolo a rubarvi anche il futuro dei vostri figli.
Vedendo, quanto sopra, mi sono sono rizzati i capelli; a Voi, spero, si sia rizzato qualcos'altro. Visti i tempi grami che viviamo.
Sinceramente, cordialmente. mi fate pena.
Teresa Gabriella Capasciacqua.

A volte, una provocazione, serve solo come Test per scoprire chi abbiamo intorno e con chi abbiamo a che fare. Oltre che per dare un senso alle cose.

T.G.C.