domenica 5 febbraio 2017

Pescara 1834


-Piazza principale di Castellammare Adriatico ( oggi Pescara ).
Uomini e animali da soma, o da passeggio, insieme. Niente auto e nemmeno i famigerati motorini. Le biciclette non sono ancora arrivate in riva all'adriatico.
Siamo nel Regno delle Due Sicilie.
La vita scorreva lentamente...e veniva vissuta con una intensità a noi oggi sconosciuta. Il primo problema era la fame. Procurare cibo per se stessi e i propri famigliari. Accudire gli animali che erano parte integrante delle famiglie.
Una società contadina che è stata raccontata, in modo indelebile, da Ignazio Silone con " Fontamara " e Vino e Pane.
Leggere il marchio Dunlop, sul fronte dell'officina, fa un certo effetto.
Anche i carri avevano bisogno delle gomme.
G.R.