lunedì 13 febbraio 2017

In #attesa della #giustizia con la G maiuscola.

In #attesa della #giustizia con la G maiuscola.
Quando la maggior parte dei cittadini non credono più a niente e nessuno le Caste non possono pretendere di gestire ancora le cose a modo loro.
- Che te lo scrivo a fare? Non serve più a niente scrivere, come ci ricorda #Giuliana, e nemmeno a urlare. Questi non ci sentono più.
Una Giustizia da " operetta " che si svolge dentro Tribunali che dovrebbero essere chiusi per oscenità conclamate.
Questo stato di cose non potrà durare a lungo.
La sottile linea rossa è stata superata da tanto tempo.
E' #ora di prendere davvero i #Forconi.
G.R.