domenica 26 febbraio 2017

Preghiamo, fratelli...


“Oh Grande Spirito, la cui voce ascolto nel vento, il cui respiro dà vita a tutte le cose. Ascoltami; io ho bisogno della tua forza e della tua saggezza, lasciami camminare nella bellezza, e fa che i miei occhi sempre guardino il rosso e purpureo tramonto. Fa che le mie mani rispettino la natura in ogni sua forma e che le mie orecchie rapidamente ascoltino la tua voce. Fa che sia saggio e che possa capire le cose che hai pensato per il mio popolo. Aiutami a rimanere calmo e forte di fronte a tutti quelli che verranno contro di me. Lasciami imparare le lezioni che hai nascosto in ogni foglia ed in ogni roccia. Aiutami a trovare azioni e pensieri puri per poter aiutare gli altri. Aiutami a trovare la compassione senza la opprimente contemplazione di me stesso. Io cerco la forza, non per essere più grande del mio fratello, ma per combattere il mio più grande nemico: Me stesso. Fammi sempre essere pronto a venire da te con mani pulite e sguardo alto. Così quando la vita appassisce, come appassisce il tramonto, il mio spirito possa venire a te senza vergogna"

giovedì 23 febbraio 2017

#loscappascappa


#loscappascappa.
Al " momento " di assumersi delle responsabilità, per lo scempio compiuto ai danni del Paese, tutti si fingono indaffarati e cercano rifugio in nuovi e sempre più improbabili partiti.
Anche questa è fatta, esclamò Gargantua.
G.R.

mercoledì 22 febbraio 2017

#io, speriamo che me la cavo...

#io, speriamo che me la cavo...
- Da tante roboanti parole al vuoto più assoluto.
Ogni mattina, milioni di italiani, si svegliano con questa unica speranza:
#io, speriamo che me la cavo...


lunedì 13 febbraio 2017

In #attesa della #giustizia con la G maiuscola.

In #attesa della #giustizia con la G maiuscola.
Quando la maggior parte dei cittadini non credono più a niente e nessuno le Caste non possono pretendere di gestire ancora le cose a modo loro.
- Che te lo scrivo a fare? Non serve più a niente scrivere, come ci ricorda #Giuliana, e nemmeno a urlare. Questi non ci sentono più.
Una Giustizia da " operetta " che si svolge dentro Tribunali che dovrebbero essere chiusi per oscenità conclamate.
Questo stato di cose non potrà durare a lungo.
La sottile linea rossa è stata superata da tanto tempo.
E' #ora di prendere davvero i #Forconi.
G.R.


#Ennio Flaiano Remember



#Ennio Flaiano Remember

domenica 12 febbraio 2017

Balla che ti passa...

Zucchero - Ci Si Arrende ft. Mark Knopfler

#Solitudo - tristesse -

#Solitudo - tristesse -
Lo rividi una sera che il cielo piangeva; era solo, come sempre.
Il suo " modo di vivere ": un velo sottile fatto di malinconia e di rimpianto,
visione di cose perdute che non torneranno più, una nota latente che è difficile descrivere con esattezza, ma si avverte invece benissimo quando affiora nella letteratura o nella musica.
A dispetto di ogni mutamento. 
Sorrise, e mi inviò un 5 immenso.
Teresa G. C.


sabato 11 febbraio 2017

Gun's N' Roses - Knockin On Heavens Door

#pocomenodiniente

#pocomenodiniente.
Ieri sera, mentre vedevamo alla tele i titini #komunisti #infoibare migliaia di civili italiani, ci tornavano alla mente le terribili scene viste in Bosnia Erzegovina.
L'ignoranza è la camicia di forza della violenza. Riportata ai giorni nostri la potremmo far indossare a chi usa presunte #religioni allo stesso scopo. L'odio non ha bisogno di scuse o giustificazioni filosofiche. Milioni di uomini di buona volontà aspettano da millenni la giustizia con la G maiuscola. Arriverà?
- Mentre eravamo basiti da quando vedevamo, sul PC di Teresa decine di presunti amanti latini scrivevano a ripetizione: di dove sei? cosa fai? sei bellissima? Come se questo - essere bella - fosse un merito proprio.
L'ignoranza, la bestialità, ha tanti aspetti; e si manifesta in ogni occasione.
Alla fine, guardandoci negli occhi, ci siamo resi conto del perché di tante quotidiane, immani nefandezze.
Ad un popolo del genere puoi far credere davvero di tutto.
Amen.
G.R.

venerdì 10 febbraio 2017

Edito febbraio 2017


Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta.
#Martin Luther King
@
Non siamo nati ieri; alla nostra porta ci dovrebbero essere milioni di persone desiderose di far parte del nostro gruppo. Invece, come sempre, gli aspiranti clientes fanno la fila chinandosi davanti a dei presunti potenti. E' stato sempre così; dai tempi di Atene e poi di Roma imperiale.
@
Inetti & Parassiti.
 Presunti nobili dei miei coglioni.
Si cerca di vivere a " rimorchio ". Possibilmente senza fare una beata minchia.
Solo i fessi vanno a lavorare; sudandosi il salario e contando i soldi per arrivare a fine mese. Con una vita davanti e le infinite rate da pagare.
@

- Quello che mio padre guadagna in un anno, io lo ricavo in un giorno.
Come? Con le scorciatoie. Basta leggere " La Paranza dei Bambini " per avere un'idea di quali siano le aspirazioni concesse ai giovani di oggi.
Oppure, e meglio, rileggere il libro di #Vito #Bruschini " Vallanzasca ". A fine lettura anche Hitler ti può apparire uno scolaretto romantico.
#
Hanno sfruttato l'Africa in ogni modo possibile. Prima con le guerre infinite, le razzie e le uccisione degli animali; per ammazzarli divertendo le genti del Colosseo. Poi arrivarono gli schiavisti: milioni di uomini, donne e bambini trasferiti in catene, e con la forza, nei campi di sterminio dell'Ovest. Poi hanno sfruttato le immense ricchezze naturali che, ancora oggi, ci forniscono la materia prima per sopravvivere e viaggiare.
Nessuno vuole ricordare. Abbiamo la memoria corta.
 Se esistesse davvero un Dio, tutto questo scempio non lo avrebbe permesso.
Come si può restare a guardare?
@
Siamo stanchi, siamo basiti, delusi, incazzati ma non abbiamo le salsicce che ci coprono gli occhi.
Questa umanità ci fa proprio schifo.
---------------------------------------
G.R.


The Doors - Riders On The Storm (ORIGINAL!) - driving with Jim


Baciami Ancora

giovedì 9 febbraio 2017

#Italia: i motivi di una disfatta annunciata

#Italia: i motivi di una disfatta annunciata.
Come ogni settimana, ci ritroviamo tra gli amici di sempre. - Teresa afferma che, visto quanto accade, ci stiamo giocando, inutilmente, la salute. E' stremata e racconta che il 90% dei suoi " amici " di Facebook, invece di pensare a qualcosa di interessante, passano la vita nella corsa perenne all'acchiappo. Continua, dicendo: - gente di mezza età, con foto taroccate, foto di copertina dove sono ritratti mogli, figli, nipotini, non hanno altro da dire che...
- Sono nauseata. Questo popolo ha il governo che si merita. Come i #romani hanno l'inutile, svagata, insipiente sindaca #Raggi. E la sua corte dei miracoli.
E' inutile lottare contro questa gente: tempo perso.
@
Hanno riempito uffici, Enti, Partecipate, Ministeri, di milioni di raccomandati della politica. Gente assunta per non fare niente. O solo danni.
Hanno fatto finta di eliminare le province con la legge Delrio. Una porcata immane. Le province badavano alle scuole, alle strade che ora sono tutte piene di buche e impraticabili. I soldi necessari per i #lavori da fare vanno a finire nelle tasche degli assunti perditempo. Tutte le risorse, estorte con tasse che sfiorano il 76% del reddito lordo, vanno tracimate negli #stipendifici.
Sono i " clientes " della politica. Una infinità.
@
Tra stipendi e pensioni d'oro, vitalizi a gogò, ladrocini di ogni genere, è un miracolo se riusciamo a sopravvivere. A tutto questo strazio, oltre i terremoti, le alluvioni, i furti a ripetizione, le truffe di ogni genere, una #Sanità da quarto mondo, importiamo anche milioni di immigrati alla canna del gas.
Lavoro vero per i giovani: zero. Prospettive: zero. Programmi: zero.
@
- Vedo negli occhi di Teresa una lacrima che scende piano piano. -Se penso a mio figlio mi sento un criminale per averlo messo al mondo.
 In questo Paese infame. 


Fabrizio Moro - Portami via - Sanremo 2017

Lettera agli Ignavi

mercoledì 8 febbraio 2017

Tu sei sempre stata qui davanti...


La Rete: #benvenuti all'inferno.

La Rete:#benvenuti all'inferno.
Non osiamo nemmeno parlare del Deep Web. Quella è la Suburra dell'umanità.
Parliamo, invece, della Rete e dei social. Gli effetti nefandi su tutti noi.
La #Rete ( sicura ) doveva essere adottata dalle P.A. di tutti gli Stati per dare un servizio rapido ed efficiente a tutti i cittadini. Eliminando una montagna di carte inutili e una burocrazia infame e parassita. #Invece, le P.A. sono state le ultime a dotarsi di questo servizio e il 90% dei dipendenti pubblici non sanno nemmeno come si accende un PC .
@
Era utilissima per i servizi bancari, per eliminare cartacce, circolari e offrire un servizio davvero efficiente a tutti i correntisti. Invece lo hanno adottato male e con una infinità di bug che rendono insicuro tutto il sistema finanziario. Vedi le
#truffe continue sulle Carte di Credito e sui Bancomat. Oltre che sui C.C.
@
Fatto questo, lo si poteva dare in dotazione a tutti i cittadini che, per potersi collegare, dovevano avere una Credit Card crittografata da inserire dentro il PC.
Niente anonimi e niente Fake.
@
Il 90% dei bambini italiani, passa dalle 6 alle 7 ore collegati in rete.
Vedendo, all'insaputa dei loro genitori, di tutto. Scene apocalittiche e #pornografia allo stato estremo. Senza alcun controllo.
---------
Infine i social.
Una vetrina mondiale dove, i gonzi, pubblicano le loro foto, quelle dei bambini, le feste che fanno e le loro informazioni, che i delinquenti di tutto il mondo usano per i loro crimini quotidiani. Quali il furto d'identità, prima di tutto, e il ricatto e il furto su commissione in seconda battuta.
I Governi, responsabili di questi crimini e di questa Suburra Infernale, dovranno rendere conto del loro agire.
G.R.



martedì 7 febbraio 2017

#sopravvissuti

#sopravvissuti
Siamo sopravvissuti ai fallimentari governi di centro-sinistra; ai governicchi tecnici. Abbiamo superato gli anni ottanta e la Milano da bere.
Ne abbiamo viste di tutti i colori; in specie, l'ardente desiderio di fare parte di una Europa sbandierata come la panacea di tutti i nostri mali.
Ora assistiamo alla " fuga " dalla stessa Europa dipinta come un Carrozzone pieno di imbrattacarte e di satiri assetati di potere e denaro.
Si gioca sulla pelle della gente comune: l'unico obiettivo è sempre lo stesso.
Camuffato dietro panzane populistiche.
Si vive solo per fare soldi e acquisire potere; difendere, ad oltranza, privilegi immondi e medioevali.
Il resto è pluff. 
Chiacchiere morte per tenere buoni 400 milioni di gonzi.
A nessuno più viene in mente di guadagnarsi, giustamente, il proprio pane quotidiano. Magari con il sudore della fronte.
G.R.


Tiziano Ferro - Potremmo Ritornare

Marco Mengoni - Sai che

Bob Seger-Like A Rock (Greatest Hits)

#pane & companatico.

#pane & companatico.
Sono le 06,30 in una città qualunque della costa adriatica. Un fiume di gente invade le strade pigiando sui clacson. Tram e bus strapieni di ogni tipo di umanità. La città è in preda al caos gestito. Nessuno osa chiedersi più niente. Tutti hanno le cuffie alle orecchie e sembrano parte di un mondo alieno. I marciapiedi sono strapieni di ragazzi con gli immancabili borsoni alla moda e tutti intenti a smanettare i loro dispositivi. Ognuno nel suo mondo. Perso nei propri pensieri. Tutto questo accade per mettere insieme, a fine giornata, pane e companatico? Mentre le città della costa sono strapiene di gente di tutte le etnie, le cittadine dell'interno si svuotano lentamente. Le montagne e le colline non attirano più le nuove generazioni. I borghi fantasma sono una infinità.
Qualcuno s'inventò la necessità di guerreggiare per avere " spazi vitali ". Le generazioni successive preferiscono vivere nei formicai. Si presume che, di questo passo, nel 2.040, tutti vivranno dentro i formicai.
G.R.


lunedì 6 febbraio 2017

#Apocalisse in arrivo

#Apocalisse in arrivo.
Qualche giorno prima dell'apocalisse, nel cielo apparve una scritta.
Visibile a tutti.
" Vi avevo dato il Pianeta più bello dell'Universo e l'avete ridotto a una merda.
A rappresentarvi, avete eletto i più beceri criminali del Pianeta. La feccia di questa umanità che sarà distrutta per sempre.
Non meritate altro.


Lucio Battisti - La Compagnia

#politicantesladrones

#politicantesladrones.
Il Rettore dell'Università di Teramo, D'Amico, è stato costretto a dimettersi da TUA - la società unica di trasporto abruzzese -. Il suo peccato era di svolgere gratis la sua mansione e di aver fatto di TUA una società in attivo economico.
L'esempio che i #politicantesladrones hanno come riferimento è, invece, l'ACA.
La società che gestisce l'acqua e che, nel tempo, per la marea di debiti contratti, è stata costretta, addirittura, a chiedere un concordato.
Quando qualcosa va bene, rende, gli avvoltoi  ci si buttano a corpo morto.
Ovunque c'è da rubare ci sono i famigerati, inetti, imbecilli, insipienti politicantes. Una considerazione, però, la dobbiamo fare: - chi è che vota questa massa di inetti, imbecilli e ladri?


domenica 5 febbraio 2017

Pescara 1834


-Piazza principale di Castellammare Adriatico ( oggi Pescara ).
Uomini e animali da soma, o da passeggio, insieme. Niente auto e nemmeno i famigerati motorini. Le biciclette non sono ancora arrivate in riva all'adriatico.
Siamo nel Regno delle Due Sicilie.
La vita scorreva lentamente...e veniva vissuta con una intensità a noi oggi sconosciuta. Il primo problema era la fame. Procurare cibo per se stessi e i propri famigliari. Accudire gli animali che erano parte integrante delle famiglie.
Una società contadina che è stata raccontata, in modo indelebile, da Ignazio Silone con " Fontamara " e Vino e Pane.
Leggere il marchio Dunlop, sul fronte dell'officina, fa un certo effetto.
Anche i carri avevano bisogno delle gomme.
G.R.

#stradafacendo

#stradafacendo.
La mia amica #Teresa, solo perché bella, riceve, su #Facebook, migliaia di richieste d'amicizia. Senza neanche leggere le informazioni descritte nel profilo, ecco che tutti si presentano con le solite becere scuse: - di dove sei, cosa fai, lavori? Tutte notizie descritte nelle info di copertina. Lei, #Teresa, rimane basita da tanta demenza. Schiavi dell'immagine: di corpi inutilmente palestrati, di denti bianchissimi a tutti i costi, di immaginari viaggi esotici, di occhiali e look che non fanno altro che paralizzare ogni minima curiosità.
L'uomo ha perso completamente il " senso della vita ". Una sacco vuoto non si tiene in piedi. Non è importante cosa fai, ma con chi sei. Con la maggior parte delle persone non ci puoi parlare di niente. Vuoti a perdere.
Siamo tornati indietro di 50'anni. E, forse, anche di più. L'ignoranza e la beceraggine imperano a tutto campo.
G.R.


Fake news

 
I FURBI DELLE FALSE NEWS.
A gennaio 2017 la piattaforma Google AdSense ha annunciato di aver disattivato la monetizzazione pubblicitaria relativa a 340 siti. Le motivazioni sono semplici e inquietanti: ci sarebbe un inganno dei lettori sulla natura delle notizie pubblicate, questi siti - secondo il gigante della Silicon Valley - diffonderebbero "fake news". Inoltre, non sarebbero editori "strutturati" e quindi adibiti a diffondere contenuti.
Strombazzare " false news " per fare in modo che gli utenti clicchino sulla notizia ridondante. Era giusto che tutto questo finisse.
Ed è finita.
G.R.

 


A Te, eroe disilluso...



A Te, eroe disilluso ma assolutamente autentico.
A Te, uomo vero e Amico di una vita.
Non è facile dimenticarti.
#Teresa

venerdì 3 febbraio 2017

#Allacannadelgas

#Allacannadelgas
#Il vecchio che si rinnova ( Gattopardi )

Raggi: “Ho la fiducia di Grillo, non mi dimetto”. I pm: due polizze assicurative per “motivi affettivi”.

Doveva essere il " nuovo che avanza " e, invece, come i Gattopardi, è solo il vecchio marcio modo di fare che si rinnova.
Questa storia infinita ci ha proprio scassato del tutto i #marroni.
L'unica certezza è che siamo " #italians.
#Allacannadelgas.


Rod Stewart - I Don't Want To Talk About It (from One Night Only!) ft. A...

A TE Roberto Vecchioni - Gauguin

A TE...


#Abruzzo: #Sanitàdaquartomondo

#Abruzzo: #Sanitàdaquartomondo.
Uno dei più gravi problemi, del vivere a Sud, è la Sanità. Saldamente in mano
a #baroni della medicina che pensano solo ad ammucchiare soldi e benefit.
In Abruzzo, poi, si sfiora l'assurdo. Macchinari obsoleti, mancanza assoluta di ogni professionalità, carenze di personale specializzato.
Dal " commissariamento " in poi, la Regione Canaglia Abruzzo, è scesa al livello più basso che si possa ricordare.
Di tutto questo, e di tanto altro, dobbiamo ringraziare i vari governatori che si sono succeduti alla guida della Regione.
Grazie D'Alfonso & C.


giovedì 2 febbraio 2017

DON BACKY-L'IMMENSITA'

#L'immensità


#L'immensità.


G.R.

#Politicanti da strapazzo

Prima di fare i politicanti, tutti i candidati dovrebbero dimostrare di aver svolto un lavoro dipendente, o autonomo, per almeno #trent'anni. Una classe dirigente che, dopo una vita lavorativa, a circa 55 anni, decidono di mettersi al servizio del Paese. Sino a 67 anni., Poi, tutti in pensione. Ma proprio tutti. Presidente della Repubblica e Consulta compresi. Abbiamo, invece, una classe dirigente di fannulloni, beoni, disoccupati a vita, senza nessuna esperienza o capacità dirigenziale. Nessuno dei politicanti ha mai svolto un lavoro. Come fanno a sapere cosa significa vivere? Su che basi elaborano le loro leggi barzelletta?
E' una vergogna.
Assoluta.


We Were Soldiers - Final Battle Scene

Bella - Ivano Fossati

Toto - Africa

The Alan Parsons Project- Eye in the Sky