mercoledì 4 gennaio 2017

Il Male endemico: l'ignoranza.

Il Male endemico: l'ignoranza.
Solo la conoscenza del bene può essere individualmente e socialmente utile come quello che induce a compierlo, mentre è proprio l'ignoranza del bene che induce a fare del male. Il bene è infatti ciò che a ciascuno più di ogni altra cosa conviene e non c'è chi non lo desideri: per questo nessuno che faccia del male è volontariamente malvagio, ma solo ignorante. Per rendere gli uomini buoni sarà necessario far conoscere il bene e quindi l'unica e totalizzante virtù si identifica con il #sapere.
Mettendo a nudo, con questa filosofia, la vanità, le debolezze, le contraddizioni dei potenti, ci siamo attirati l'odio e tante inimicizie.
I governi, tutti, vogliono governare un popolo di ignoranti onde far prevalere i loro valori di cui la ricchezza e l'autorità sono le basi portanti.
G.R.